Microsoft sospende il supporto a Windows 8

Microsoft sospende il supporto a Windows 8

Microsoft ha deciso di terminare il supporto a Windows 8. Come conseguenza, oggi, 12 gennaio, Microsoft rilascerà in occasione del Patch Tuesday le ultime patch per questo sistema operativo. Questo significa che a partire dal prossimo mese Windows 8 non riceverà più nessuna forma di aggiornamento e progressivamente sarà sempre più esposto ad eventuali rischi anche se questo non ne impedisce un normale utilizzo da parte degli utenti. Un problema di sicurezza molto serio soprattutto per i computer utilizzati negli uffici e nelle aziende.

Microsoft continuerà regolarmente a supportare Windows 8.1. Curiosamente, il ciclo di vita di Windows 8 è stato di appena tre anni, contro i classici 10 anni garantiti solitamente da Microsoft.

0 Commenti